Chiesa della Purificazione della Beata Vergine


La chiesa, dedicata alla Presentazione di Maria Vergine al Tempio, risale al 1685 e precisamente al 6 novembre allorché don Giacomo Pezzoli, canonico della cattedrale di Bergamo, benedisse la nuova costruzione. La forma della chiesa è a mezza croce con una cappella sul lato est. Il presbiterio è a forma quadrata; sul lato sud, c’è un’apertura con un atrio esterno. Sul lato di fronte all’altare si trova l’ingresso principale al quale si accede tramite una doppia gradinata. La volta è a celtro (botte) con tre piccole medaglie. La cappella maggiore è dedicata a Maria Vergine, effigiata in un affresco.

Iniziativa realizzata nell’ambito del bando Wonderfood & Wine di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia per la promozione di Sapore inLOMBARDIA

Privacy Policy | Cookie Policy • Progettato e sviluppato da Linoolmostudio Marketing Turistico