Sarnico


Racchiuso tra il Lago d’Iseo e la Val Calepio, Sarnico si trova al confine sud-ovest del lago, dove il fiume Oglio ne accoglie le acque. Le ariose piazze, il lungolago, i negozi, le moderne strutture turistiche e le bellezze artistiche e naturalistiche circostanti, ne fanno una piacevole località di soggiorno.

COSA VEDERE
La Contrada – cuore del centro storico, che conserva testimonianze architettoniche dell’antico borgo.
Le Ville Liberty – progettate dall’Architetto Giuseppe Sommaruga su commissione della famiglia Faccanoni, sono considerate tra i migliori esempi architettonici in stile Liberty della Lombardia. Apertura in occasione di eventi.
Pinacoteca Gianni Bellini – 150 opere (XV/XVII sec) donate da Don Gianni Bellini alla collettività, esposte a Palazzo Gervasoni (XV sec), un tempo convento di suore e completamente restaurato nel 2002. Apertura – da marzo a dicembre: sabato dalle 14.30 alle 18.30, domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.30.

È BENE SAPERE CHE
È bene sapere che a Sarnico nel lontano 1842 Pietro Riva, giovane maestro d’ascia, aprì un cantiere dove inizio a costruire le prime imbarcazioni Riva, note in tutto il mondo per la classe e la personalità.

GITE ED ESCURSIONI
CASTELLI E BORGHI – Un percorso storico sicuramente affascinante quello che da Sarnico conduce alla scoperta di borghi e castelli: Castelli Calepio, il borgo medievale dominato dal Castello dei Conti Calepio, costruito attorno all’anno mille; Castel Trebecco (X sec), a Credaro, situato su uno sperone roccioso, cittadella medievale con minuscoli cortili e vie all’interno della cinta muraria; e il Castello di Grumello del Monte, che conserva le peculiarità tipiche di un maniero.
SENTIERI DELLA VALLE DI ADRARA – Percorsa dal torrente Guerna, dall’alta Val Calepio fino ai Colli di San Fermo, questa valle offre svariati percorsi adatti a tutti. Cartina scaricabile dal sito GRUPPO SENTIERI ADRARA
CORNO BUCO E MONTE BRONZONE – Per i più allenati, un sentiero irto e panoramico conduce prima alla Forcella di Sarnico (400 m), quindi al Corno Buco (2h – 966 m) e, infine, sulla cima del Monte Bronzone (3h – 1334 m).

COME ARRIVARE
In bus – da Bergamo SAAB linea E, corse ed orari su: Bergamo Trasporti . Da Iseo SIA linea LS002 e da Brescia SIA linea LS025, corse ed orari: Arriva Italia
In battello – Sarnico in estate è raggiungibile anche via lago. Corse ed orari: Navigazione Lago d’Iseo


Sport e divertimento a Sarnico


Attrazioni culturali a Sarnico


Dove dormire a Sarnico


Dove dormire a Sarnico

Iniziativa realizzata nell’ambito del bando Wonderfood & Wine di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia per la promozione di Sapore inLOMBARDIA

Privacy Policy | Cookie Policy • Progettato e sviluppato da Linoolmostudio Marketing Turistico