Giro del Lago d’Iseo

DETTAGLI

  • Durata: 5 h
  • Distanza: 63 km
  • Dislivello: +232 m
  • Localita di partenza: Via per Rovato, Iseo
  • Localita di arrivo: Via per Rovato, Iseo
  • Informazioni aggiuntive: Tipo di bicicletta: tutti. Nella traccia GPX all'altezza di Riva di Solto c'è un errore dettato dalla mancanza di segnale satellitare. Il percorso è per lo più pianeggiante.

    Il percorso

    Attenzione!
    AGGIORNAMENTO del 16/11/2023

    La pista ciclopedonale “Vello – Toline” è stata riaperta solo sul territorio di competenza del Comune di Pisogne.
    Rimane CHIUSA fino a nuova comunicazione la parte di competenza del Comune di Marone per lavori di messa in sicurezza.
    NON è pertanto possibile completare il giro del lago in bici, in assenza di percorso alternativo.

     

    Piacevole itinerario alla scoperta del lago che alterna tratti di pista ciclabile alla strada carrabile.

    Il percorso inizia ad Iseo e prosegue in direzione sud verso Clusane, caratteristico borgo di pescatori. Rimanendo sulla pista ciclabile, si arriva a Paratico e si attraversa il ponte che conduce al lungolago e al caratteristico centro storico di Sarnico. Proseguendo a destra, in direzione di Predore, il percorso, che si svolge per alcuni tratti su pista ciclabile e per altri su strada,  raggiunge  la prima galleria e si arriva a Tavernola Bergamasca. Qui la costa diventa più selvaggia e una seconda galleria ci permette di giungere  a Riva di Solto. Lasciato il paese, lungo la strada per Castro, si assiste al suggestivo spettacolo dell’Orrido del Bögn: rocce verticali a strapiombo nel lago. Pochi chilometri, sempre su strada, ci separano da Lovere, ultimo paese della sponda bergamasca e uno dei Borghi più Belli d’Italia. Proseguendo sulla strada costiera si raggiunge Pisogne, antico borgo medievale. Merita una visita la chiesa di Santa Maria della Neve, con gli straordinari affreschi del Romanino. Usciti dall’abitato, arrivati a Toline, si segue la suggestiva pista ciclo-pedonale a lago fino a Vello di Marone. Una leggera salita riporta sulla  pista ciclabile che attraversa gli abitati di Marone e Sale Marasino per poi interrompersi a  Sulzano. Lungo il percorso, sulla destra, oltre a Monte Isola è possibile ammirare le piccole isole di Loreto e San Paolo. Al passaggio a livello, si ritrova la pista ciclabile. Dopo una manciata di chilometri si raggiunge di nuovo Iseo, dove si chiude il tour. Il centro storico con i caratteristici vicoli, le piazze e il lungolago invita ad una piacevole sosta.

    Come arrivare e dove parcheggiare

    Da Brescia: imboccare la SP 510 e seguire le indicazioni per Lago d’Iseo/Iseo.

    Da Bergamo: prendere l’autostrada A4 in direzione Venezia e uscire a Palazzolo sull’Oglio. Dal casello autostradale è necessario seguire la indicazioni per Lago d’Iseo/Iseo prima sulla SP 469 e poi sulla SP 12.

    Parcheggio libero in Via Colombera a Iseo.


    Prenota subito:



    Affidati all'esperienza di: