Falesia Sass Striat – Terra di Mezzo (Marone)


Bella struttura dalle striature gialle e nere, da cui il nome “Sass Striat”, oggi Terra di Mezzo.
A circa 700 metri dalla Madonna della Rota, la parete è ricca di tacche e buchi. Le poche linee tracciate negli anni 90 sono state rinchiodate e rinominate nel 2014. Si consiglia la corda da 80 metri, se si ha intenzione di affrontate i tiri più lunghi.

  • Difficoltà
    Falesia per tutti i gusti, data la varietà e la lunghezza dei suoi itinerari (da 6b a 8a+).
  • Clima
    Esposizione S/O e altitudine 650 m sul livello del mare . Molto calda d’estate, è preferibile scalare nelle altre stagioni per aderenza e buone realizzazioni.
  • Accesso e parcheggio
    SP 510 Brescia-Darfo, uscita Colpiano, direzione Zone. Dopo 2,5 km svoltare a destra in direzione Croce di Marone e proseguire su una stradina a tratti sterrata, che attraversa la Valle dell’Opol, fino al Santuario della Madonna della Rota. Dopo sei tornanti dal Santuario parcheggiare bene al tornante sotto l’evidente falesia. Il sentiero parte a sinistra; seguendo l’evidente traccia in 10 minuti si arriva alla base della parete.

Photo by: Climbing Sebino ASD


Affidati all'esperienza di: