Riserva naturale Valle del Freddo


Situata ad un’altitudine compresa tra i 350 e i 700 metri s.l.m., la Valle del Freddo presenta un’ampia varietà di specie vegetali (tra cui stelle alpine, genziane e rododendri) che, di norma, si può incontrare solo a quote superiori ai mille metri e, non di rado, ai 1.500 metri. Ciò è dovuto ad un marcato fenomeno microtermico che si manifesta con l’emissione di aria gelida da alcune “buche del freddo” nel terreno.

Il sito è visitabile unicamente nei mesi di maggio, giugno e luglio.

 

Orario di apertura dal 30 maggio al 31 luglio 2020:

– sabato dalle 13.30 alle 18.00;

– domenica e festivi (2 giugno 2020) dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 18.00;

– dal lunedì al venerdì eventuali gruppi di visitatori sono tenuti a prenotare la visita presso gli Uffici della Comunità Montana dei Laghi Bergamaschi (Ente gestore della Riserva) – mail: giuliano.covelli@cmlaghi.bg.it – tel. 035 4349830.

Per accedere alla riserva è necessario compilare l’apposito modulo scaricabile dal link http://www.cmlaghi.bg.it/pages/News/News.asp?Id=182986


Prenota subito: