Sentiero da Lovere al Santuario di San Giovanni



Il percorso

Da Piazzale Bonomelli ci si dirige verso la chiesa di San Giorgio e si prosegue a sinistra lungo via D. Celeri. Dopo un breve percorso nei boschi di castagno si raggiunge la località Davine dove, in prossimità di una cappella votiva, si dirama il bivio che, tra boschi, prati e ampi scorci su Lovere e il Sebino, conduce alla località Carassone. La strada, molto caratteristica ed immersa nella vegetazione, con un percorso a tratti in salita e a tratti pianeggiante, porta al Santuario di San Giovanni (sorto sulle rovine di una fortezza di origine medievale), da cui si ha una suggestiva veduta su tutto il lago d’Iseo, la Val Cavallina, la Valle Camonica sino alle propaggini dell’Adamello.

Come arrivare e dove parcheggiare

Seguire le indicazioni per il lago d’Iseo e poi per Lovere. Per chi arriva da Bergamo è necessario imboccare la SS 42, mentre per chi arriva da Brescia è possibile seguire la SP 510 fino a Iseo e imboccare poi la strada costiera che conduce a Lovere attraversando i vari paesi che si affacciano sulla costa orientale del Lago d’Iseo.

È possibile parcheggiare l’auto in Piazzale Bonomelli.


Prenota subito:


Affidati all'esperienza di: