Costa Volpino


Sorge in una posizione che si potrebbe definire “strategica” tra l’inizio della Valcamonica ed il punto di affluenza del fiume Oglio nel lago d’Iseo. L’economia locale è tipicamente industriale e, di conseguenza, anche il suo aspetto urbano; tuttavia, non mancano elementi naturali dalla spiccata bellezza, che consigliamo di visitare.

COSA VEDERE
Il comune di Costa Volpino è suddiviso in sette piccoli centri. Tra di essi si ricordano il borgo medievale di Corti e Volpino, d’origine romana, con la parrocchiale di Santo Stefano, che custodisce una pala d’altare del ‘500. Sopra un ampio terrazzo, raggiungibile in autobus, sorge Qualino, il quale offre un panorama completo del lago d’Iseo e della bassa Valcamonica. Merita una visita anche la parrocchiale di S. Bartolomeo a Branico, che custodisce interessanti affreschi del ‘400, e la parrocchiale di San Giorgio a Ceratello, dalla splendida posizione panoramica.

DA NON PERDERE
Il Parco avifaunistico – Un vero e proprio polmone verde che costeggia il fiume Oglio, adatto a rilassanti passeggiate ma anche a praticare sport. Ha accesso a lago, ma non v’è spiaggia. È attraversato dalla pista ciclabile che proviene da loc. Bersaglio e si collega alla Ciclovia dell’Oglio.
Ciclovia dell’Oglio – La pista, prevalentemente pianeggiante, consente di percorrere a nord del lago la Val Camonica fino a Capo di Ponte, attraversando un paesaggio variegato e godendo di panorami mozzafiato.

GITE ED ESCURSIONI
Tour panoramico dell’alto lago
– Sentiero escursionistico che, dall’abitato di Corti, conduce fino al borgo di Lovere, passando da Ceratello, dall’altopiano di Bossico e dal Santuario di San Giovanni in Monte Cala. Il
percorso si snoda tra prati, boschi e borghi caratteristici; dai numerosi punti panoramici che si incontrano lungo il tragitto è possibile godere del meraviglioso paesaggio che il lago e la bassa Valcamonica offrono. Tempo di percorrenza: 3/4 h – dislivello totale circa 700 m.
La “Bossico-Ceratello” – Dalla frazione di Ceratello una comoda e panoramica strada agro-silvo-pastorale di circa 2 km conduce al rinomato altopiano di Bossico, da cui è possibile godere di vedute mozzafiato sul Sebino. Tempo di percorrenza: 1h.
Rifugio Magnolini – Dal borgo di Ceratello un sentiero di media difficoltà conduce al Rifugio Magnolini (1612 mt) e alla vetta del Monte Alto (1723 m). Tempo di percorrenza 2h 30’– dislivello totale 900 m.

COME ARRIVARE
In bus – Costa Volpino si raggiunge solo in autobus, la linea è la Bergamo – Boario. Corse ed orari su: Bergamo Trasporti


Sport e divertimento a Costa Volpino


Attrazioni culturali a Costa Volpino


Dove dormire a Costa Volpino


Dove mangiare a Costa Volpino

Iniziativa realizzata nell’ambito del bando Wonderfood & Wine di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia per la promozione di Sapore inLOMBARDIA

Privacy Policy | Cookie Policy • Progettato e sviluppato da Linoolmostudio Marketing Turistico