Trekking da Sale Marasino alla Punta Almana



Il percorso

Dal parcheggio in località Portole imboccare la strada asfaltata fino alla bacheca con indicazione dei due percorsi ad anello. Proseguire seguendo le indicazioni per la Forcella di Sale, lungo una ripida carrareccia. Proseguire lungo la strada forestale fino al raggiungimento della Forcella, un punto panoramico verso il lago e punto di lancio per gli amanti del parapendio. Proseguire dritti, lasciando sulla sinistra una piccola cappella. Dopo qualche metro, imboccare il sentiero sulla destra che sale tra i pini. Questo tratto di sentiero è molto stretto e in alcuni tratti scosceso. Il percorso continua circondati da prati fino a raggiungere la vetta da cui godere di un panorama mozzafiato sul Lago d’Iseo e Monte Isola.

Per la discesa seguire la cresta in direzione sud lungo il sentiero con un panorama mozzafiato sul lago d’Iseo. Il sentiero è esposto al sole fino alla Croce di Pezzuolo, dove si entra nel bosco con direzione Portole, per ricongiungersi alla strada fatta per salire.

Come arrivare e dove parcheggiare

Percorrere la ex SP 510 litoranea fino a Sale Marasino. Svoltare su Piazza Marini e proseguire su Via Vittorio Veneto. Al termine di Via Veneto svoltare a destra in Via Baldassari per poi diventare Via Distone. All’incrocio con Via Verdi proseguire dritti in Via Presso in salita, sottopassare la SP 510 e proseguire per qualche tornante fino a raggiungere la Trattoria Portole.

Possibilità di parcheggio presso la località Portole.


Prenota subito:


Affidati all'esperienza di: