Santuario Madonna della Stella


Il Santuario della Stella sorge su una collina posta tra i comuni di Concesio, Cellatica e Gussago, dove, il 31 maggio 1536, la Madonna apparve ad un povero sordomuto. Preceduta dalla luce di una stella lucentissima, la Vergine parlò soavemente al pastore chiedendogli di invitare gli abitanti dei paesi circostanti a dedicarle un tempio proprio in quel luogo. Il 2 giugno 1537 cominciarono i lavori di costruzione, che durarono circa due anni, con la cooperazione e le offerte dei fedeli e con l’interessamento del Vescovo di Brescia.

Il santuario fu continuamente abbellito. In particolare, nel 1679 venne costruito l’altare maggiore, nel 1691 le eleganti balaustre, nel 1696 i quadri della flagellazione e incoronazione del Cristo. I quadri, gli altari di marmo della “Madonna con Bambino” del Romanino, gli altri del Cessali, del Marone e del Ghidini; l’organo e molte altre ricchezze testimoniano la risposta dei fedeli bresciani che nei tempi, ed ancor oggi, salgono al Santuario.

Testo Parrocchia Sant’Andrea Concesio

Foto Archivio Provincia di Brescia

Iniziativa realizzata nell’ambito del bando Wonderfood & Wine di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia per la promozione di Sapore inLOMBARDIA

Privacy Policy | Cookie PolicyPreferenze sulla privacy • Progettato e sviluppato da Linoolmostudio Marketing Turistico